Caso Diciotti: a cosa serve denunciare. Iniziativa pubblica - Ciss Ong
  • (+39) 091 6262004
  • info@cissong.org
  • 09:30 - 18:00
Caricamento Eventi
01Jan

Caso Diciotti: a cosa serve denunciare. Iniziativa pubblica

Un’iniziativa pubblica aperta alla cittadinanza sul caso della nave Diciotti e dell’indagine che ne è scaturita, sollecitata inoltre dai numerosi esposti presentati da associazioni e gruppi di cittadini, è in programma al La Casa della Cooperazione, in via Ponte di Mare 45/47, martedì 11 settembre, alle ore 18.00. La vicenda della nave della Guardia Costiera italiana ormeggiata al porto di Catania per 5 giorni, il clima di odio e intolleranza verso "gli stranieri", favorito dalla manipolazione dell’informazione e dalla propaganda razzista e le politiche di chiusura delle strade dell’accoglienza portate avanti dall'attuale governo, hanno dato vita ad una mobilitazione della società civile e delle organizzazioni del terzo settore impegnate nella difesa dei diritti umani. Tra le reazioni quella dell’Ciss Ong - Cooperazione Internazionale Sud Sud, che attraverso i suoi legali ha presentato alle Procure di Palermo e di Agrigento un esposto sulla vicenda del trattenimento a bordo della nave di 177 persone in fuga dalla Libia. L’incontro sarà l’occasione per condividere una riflessione e analizzare alcuni dati sulla situazione attuale, sia dal punto di chi da anni lavora in difesa dei diritti umani attraverso progetti di cooperazione e solidarietà internazionale in paesi interessati da fenomeni migratori, che da quello giuridico. Intervengono Sergio Cipolla, presidente della Ong CISS, e gli avvocati Giorgio Bisagna e Francesco Billetta dell’Associazione Adduma (Avvocati Dei Diritti UMAni).

Event Details

Organizzatore

Luogo

Casa della Cooperazione
Via Ponte di Mare, 47/49
Palermo, 90123 Italia
+ Google Maps

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi