Un Popolo senza Terra. 1948-2017 Parole, musica, cena palestinese - Ciss Ong
  • (+39) 091 626 2694
  • info@cissong.org
  • 09:30 - 18:00
Caricamento Eventi
01Jan

Un Popolo senza Terra. 1948-2017 Parole, musica, cena palestinese

Un Popolo senza Terra. 1948-2017 Parole, musica, cena palestinese. Giorgia Galli e Hamdi Elhroub ci accompagnano, attraverso un’analisi del diritto internazionale e i racconti della vita nei campi profughi, a comprendere la lotta per l’autodeterminazione e il diritto al ritorno del popolo palestinese. A seguire: musica e cena sociale palestinese Il 1948 è l’anno della catastrofe (Nakba) per il popolo palestinese che da allora è costretto a vivere in esilio, principalmente in cinque paesi: Libano, Giordania, Iraq, Siria. Quasi 1 milione di palestinesi ha dovuto abbandonare la propria casa, senza possibilità di farvi ritorno. L’esodo si ripetè meno di vent’anni dopo, quando l’esercito israeliano occupò la Cisgiordania e la striscia di Gaza. Oggi 5 milioni di rifugiati palestinesi ricevono assistenza dall’Agenzia delle Nazioni Unite, ma le loro condizioni di vita all’interno dei campi sono peggiorate nel corso degli anni, privandoli dei più basilari diritti. La questione dei rifugiati, che allo stesso tempo rappresenta la legittima rivendicazione del diritto all’autodeterminazione e del diritto al ritorno, è ancora oggi irrisolta. Attraverso un’analisi del diritto internazionale e delle norme a tutela dei diritti umani e i racconti della vita nei campi profughi, possiamo comprendere le ragioni alla base di questa lotta. A seguire: musica a cura di Hamdi Elhroub e cena sociale benefit palestinese con: Maqlube con pollo Maqlube vegetariano Insalata araba Tabulé Bamia con pomodoro Hummus

Event Details

Organizzatore

Luogo

Casa della Cooperazione
Via Ponte di Mare, 47/49
Palermo, 90123 Italia
+ Google Maps

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi