Vous êtes ici : Accueil Italiano Press Eventi GIOVINAZZO ROCK FESTIVAL 2009
Outils personnels

GIOVINAZZO ROCK FESTIVAL 2009

— Mots-clés associés :

il CISS Puglia sarà presente alla X edizione del Giovinazzo Rock Festival, dal 25 al 27 luglio nell'area mercatale, zona 167 di Giovinazzo (Bari)

Quoi ?
  • Festa Concerto
Quand ? 25/07/2009 21:05 au
27/07/2009 00:00
Où ? area mercatale - zona 167
S'adresser à Pasqua De Candia
Courriel de contact
Participants Granpa
The River
R.F.C.
LINEA 77
Hobo
Fabryka
Calibro 35
MARLENE KUNTZ
Lola and The Lovers
Pig Mike & The Dirty Deeds
Camillorè
BANDABARDO'
Ajouter un événement au calendrier vCal
iCal

Vi inviatiamo a venirci a trovare!! di seguito il programma dell'iniziativa.






25-26-27 luglio 2009
la X edizione del Giovinazzo Rock Festival 2009 vi aspetta
area mercatale - zona 167
INGRESSO GRATUITO!


sabato 25:
Granpa
The River
R.F.C.
LINEA 77

domenica 26:

Hobo
Fabryka
Calibro 35
MARLENE KUNTZ

lunedì 27:
Lola and The Lovers
Pig Mike & The Dirty Deeds
Camillorè
BANDABARDO'


Che cos'è il Giovinazzo Rock Festival?

 

Il Giovinazzo Rock Festival nasce alla fine degli anni ’90 dall’iniziativa di un gruppo di giovani e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Giovinazzo. Tradizionalmente si svolge nell’ultimo fine settimana di luglio all’interno dell’Area Mercatale di Giovinazzo. Nel 2004 molti degli organizzatori si sono costituiti come associazione nel Circolo Arci Tressett di Giovinazzo, che dal 2005 assume la direzione artistica del Festival. Nel corso degli anni la manifestazione cresce per numero e provenienza degli spettatori e dei musicisti che vi hanno preso parte, qualità dello spettacolo offerto, attenzione da parte dei media, livello organizzativo.

 

La formula di successo delle ultime edizioni prevede la partecipazione di band emergenti, selezionate nel corso dei mesi precedenti la manifestazione attraverso un bando diffuso su scala nazionale su riviste e siti web, e gruppi ospiti di chiara fama nel panorama indipendente. Tra questi si ricordano band come Tre Allegri Ragazzi Morti, Après La Classe, 24 Grana, Giardini di Mirò, Bugo, Giorgio Canali & Rossofuoco, Amari e molti altri, a rappresentare tutte le diverse sfaccettature del movimento rock indipendente italiano.
Ampio spazio è stato sempre dedicato alle band emergenti a cui viene data la possibilità di confrontarsi con un palco e un pubblico di prestigio, opportunità che quasi mai viene data ai giovani artisti. Per gli organizzatori questa è una caratteristica imprescindibile, in quanto tesa alla promozione e diffusione della creatività giovanile indipendente, slegata dalle logiche di mercato. A questo scopo a partire dall’edizione del 2006 è stata prodotta una compilation distribuita gratuitamente comprendente brani dei migliori artisti emergenti iscritti al Festival.

Il Giovinazzo Rock Festival è inserito e riconosciuto nel circuito nazionale dei Festival musicali, anche grazie alla partecipazione alle ultime tre edizioni del Meeting delle Etichette Indipendenti, il principale appuntamento nazionale di aggregazione e promozione del mondo musicale indipendente e alternativo e di tutte le sue componenti: band, festival, etichette, promoter, media di settore.

Sarà allestita come nelle precedenti edizioni un’area attrezzata per la promozione di arte giovanile, artigianato, gastronomia locale, associazioni del territorio con banchetti informativi.