Tu sei qui: Portale Italiano Press News “La Scuola Non Tratta”. Incontro con le Scuole Secondarie del territorio, testimonianza di Isoke Aikpitanyi.
Strumenti personali

“La Scuola Non Tratta”. Incontro con le Scuole Secondarie del territorio, testimonianza di Isoke Aikpitanyi.

Lunedì 20 ottobre 2014, Palermo

Stamattina circa 300 ragazzi hanno partecipato all'iniziativa "LA SCUOLA NON TRATTA - Incontro con le Scuole Secondarie del territorio e testimonianza di Isoke Aikipitanyi", presso i Cantieri Culturali della Zisa di Palermo, nell'ambito delle numerose iniziative organizzate a Palermo in occasione della Settimana europea contro la Tratta di esseri umani (18/25 ottobre).

Isoke Aikpitanyi è un testimone importante del lavoro di contrasto del fenomeno del traffico a scopo di sfruttamento sessuale di giovani donne nigeriane. Isoke da anni lavora alla denuncia e alla testimonianza della tragedia della tratta, portando avanti il progetto "Le ragazze di Benin City" che oggi è diventata un'associazione dedicata al lavoro per sostenere e liberare altre giovani donne dalla tratta.

Isoke è tornata a Palermo il 18 ottobre, in occasione della Giornata europea contro la Tratta, e ha ricevuto sabato mattina dal Sindaco, Leoluca Orlando, e dall’Assessore comunale, Giusto Catania, l’attestato di cittadinanza onoraria della nostra città.

La sua presenza rappresenta un’importante occasione per sensibilizzare giovani e adulti sull’importanza di garantire appoggio, sostegno e una via d’uscita per le numerose ragazze schiavizzate.

L’iniziativa “La Scuola Non Tratta” è organizzata, grazie alla collaborazione del Comune di Palermo e dell'Ufficio Scolastico Regionale, nell’ambito del progetto “ROOT - Un progetto di ricerca e azione per lo sradicamento della Tratta”finanziato dalla Commissione Europea e realizzato dal CISS in collaborazione con CESIE, Associazione Il Pellegrino della Terra, per dare seguito al programma di iniziative denominato “La Scuola Non Tratta” – Edizione 2014-2015”.

 

Programma della giornata:

Ore 9:15 – Spazio bacheca per gli studenti

Ore 9.30 – 10.00
Saluti dei rappresentanti istituzionali del Comune di Palermo e dei Dirigenti Scolastici
Introduzione “L’VIII Giornata Europea contro la Tratta di Esseri Umani” – Introduzione alla giornata e al fenomeno della Tratta di Esseri Umani
Margherita Maniscalco (CISS – Progetto ROOT)

Ore 10.00 – 10.30
“La Scuola Non Tratta” – Un percorso sperimentale di idee ed azioni
Catia Fasone - Referente pari opportunità -differenza di genere-Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia
Stella Bertuglia – Docente I.I.S.S. Alessandro Volta – Coordinamento Anti tratta “Favour e Loveth”

Ore 10.30 – 11.00
Isoke Aikipitayi Il Racconto della Tratta Nigeriana e le Ragazze di Benin City
Claudio Magnabosco Una rete di uomini a sostegno della lotta contro la tratta

Ore 11.00 – 11.15
Un battaglia comune per l’affermazione dei diritti umani
Sergio Cipolla – Cooperazione Internazionale Sud Sud

Ore 11.00 – 12.00
Le testimonianze degli operatori che combattono la tratta nella città di Palermo:
Vivian Wiwoloku - Associazione Il Pellegrino della Terra
Sr. Valeria Gandini – Suora Missionaria Comboniana
Ana Vasile – Mediatrice culturale / Unità di Strada Chiesa Sant’Antonino
Gli operatori della mostra “Rotte Migranti”.

Ore 12.00 – 12.30
La Campagna “Io Non Tratto”
Stella Bertuglia e gli studenti dell’ I.I.S.S. Alessandro Volta che hanno aderito alla campagna.
Proiezione dei video “Io Non Tratto”

Conclusioni

------------------
Dal 18 ottobre e per due settimane, gli autobus della città di Palermo ospitano la campagna di comunicazione “Io Non Tratto” ideata nell'ambito del progetto "ROOT - Un progetto di ricerca e azione per lo sradicamento della tratta", finanziato dall'Unione Europea e realizzato dal CISS, in collaborazione con le associazioni CESIE e Il Pellegrino della Terra.

Ragazzi e ragazze, studenti dell’Istituto Scolastico A. Volta di Palermo testimoniano il "NO" della nostra città alla tratta degli esseri umani.

L'iniziativa è realizzata grazie alla collaborazione del Comune di Palermo e dell’Istituto Scolastico A. Volta.

manifesto Io non tratto