Tu sei qui: Portale Italiano Progetti SVILUPPO INTEGRATO DEL QUARTIERE DI SIDI AMOR ABADA, KAIROUAN, TUNISIA
Strumenti personali

SVILUPPO INTEGRATO DEL QUARTIERE DI SIDI AMOR ABADA, KAIROUAN, TUNISIA

Paese: Tunisia
Finanziatore: MINISTERO AFFARI ESTERI
Data Inizio: FEBBRAIO 2009
Durata: 3 ANNI
Settore: FORMAZIONE, BAMBINI E ADOLESCENTI, BENI CULTURALI, CREDITO
Beneficiari: CIRCA 3500 ABITANTI DEL QUARTIERE DI SIDI AMOR ABADA
Partner: ASSOCIATION DE SAUVEGARDE DE LA MEDINA DE KAIROUAN (ASMK)
In Corso: No

Kairouan
View SlideShare presentation or Upload your own. (tags: cooperazione sviluppo)

Il governatorato di Kairouan si trova nella regione centro occidentale della Tunisia, una zona interna, predesertica. Importante centro religioso, Kairouan è considerata la principale città santa del Maghreb, la quarta dopo La Mecca, La Medina e Gerusalemme.

Il progetto si propone di migliorare la situazione economica e sociale dei giovani del quartiere di Sidi Amor Abada, Medina di Kairouan. Si attiverà un percorso di formazione e di avviamento al lavoro per circa 120 giovani.

L’intervento intende inoltre rafforzare la consapevolezza dell’importanza della valorizzazione del patrimonio storico, artistico e culturale come volano di sviluppo economico e sociale. É prevista la riabilitazione di uno spazio centrale per la vita comunitaria del quartiere: il Mausoleo di Sidi Amor Abada, già sede di un piccolo Museo delle Tradizioni Popolari e di un Conservatorio, centro ideale di aggregazione per i giovani dell’area.
Un luogo dal quale partiranno anche le attività di sensibilizzazione al rispetto e alla tutela del patrimonio artistico e culturale di Kairouan destinate al resto della popolazione e, in particolare, ai minori.

Il progetto avrà una dimensione locale (intervento diretto nel quartiere) e una dimensione internazionale (condivisione delle esperienze in Italia e in altri Paesi del Maghreb).

Attività previste:

  • Costituzione di un Comitato di Sviluppo del Quartiere, organo di elaborazione, gestione e promozione del Piano di Sviluppo del Quartiere (PSQ)
  • Costituzione delle tre commissioni del Comitato: Minori e Giovani, Donne, Anziani
  • Messa a disposizione, ristrutturazione e resa operativa dei locali per l’organismo del Comitato, individuati all’interno del Mausoleo di Sidi Amor Abada
  • Individuazione di obiettivi, attività e metodologie
  • Realizzazione di un workshop con metodologie partecipative sulla programmazione urbana integrata
  • Realizzazione di un incontro di presentazione e sensibilizzazione rivolto alla popolazione
  • Realizzazione di ricerche ed analisi socio-economiche sul quartiere di Sidi Amor Abada
  • Organizzazione di una visita di scambio in Italia per 5 attori locali membri del Comitato di Sviluppo del Quartiere
  • Redazione e stampa del Piano di Sviluppo del Quartiere e presentazione dello stesso alla popolazione
  • Selezione di 120 giovani per i seguenti corsi di formazione:

     Taglio, modellatura e finitura della pietra
     Pannelli di stucco
     Scultura del legno
     Tappezzeria e tessitura
     Taglio, cucito e ricamo
     Calzature e pelletteria
     Scultura su materiali preziosi e damascatura
     Lavorazione artistica di ferro e metalli

  • Scambi di formazione Maghreb/Maghreb
  • Realizzazione di 4 corsi in creazione e gestione di imprese culturali e artigiane
  • Elaborazione di 24 microprogetti per la realizzazione di 24 imprese culturali ed artigiane e creazione di tali imprese
  • Distribuzione di attrezzature tecniche
  • Elaborazione di microprogetti per 12 imprese esistenti che intendono assumere i giovani formati
  • Distribuzione di attrezzature tecniche per le imprese esistenti e da potenziare
  • Realizzazione di attività di microcredito
  • Creazione, ad opera del Comitato di Sviluppo del Quartiere, di una commissione di gestione del complesso del Mausoleo di Sidi Amor Abada.
  • Realizzazione di tre atelier per definire la gestione integrata e le attività del Mausoleo
  • Realizzazione di lavori di restauro e messa in sicurezza del Mausoleo
  • Istituzione di una biblioteca e di una ludoteca tematica sul rispetto e la conservazione del patrimonio ambientale, artistico e culturale
  • Completamento del sistema d’illuminazione del museo del complesso di Sidi Amor Abada
  • Acquisito di strumenti musicali per il conservatorio del Museo
  • Realizzazione di incontri e di una campagna di sensibilizzazione rivolta agli abitanti del quartiere sulla conoscenza e conservazione del patrimonio artistico e culturale del Mausoleo di Sidi Amor Abada
  • Esposizione dei manufatti elaborati durante la formazione presso i locali del Mausoleo
  • Organizzazione di tre mostre-mercato periodiche dei prodotti realizzati dalle imprese artigiane create nell’ambito del progetto.

 

 

Azioni sul documento